© by Pietro Baldresca - Spinea (VE)
Amici della Montagna
Amici della Montagna
 
FORUM di altemontagne.it
 
Articoli inseriti: 321

 
 
   
Argomento: ascensione al rifugio "Gino Biasi al bicchiere "
inserito il: 03-01-2011 - ora: 22:27:03
mattia
vorrei sapere che tipo di attrezzatura e preparazione occorre per salire al rifugio Gino Biasi . Se ci sono guide nelle zona di Vipiteno che accompagnano gli alpinisti . Inoltre se con poca esperienza ,tanta buona volontà ed una guida esperta si può salire ?
Rispondi

Repliche:
Re: ascensione al rifugio "Gino Biasi al bicchiere "
inserito il: 19-05-2011 - ora: 16:45:19
Mariagiulia
Quest'estate vorrei anch'io salire al rifugio Gino Biasi al bicchiere. Sono consapevole che il percorso è impegnativo ma avendo un pò di esperienza e avendo fatto un corso base di alpinismo con il CAI penso di poterlo affrontare. Mi spaventa invece il tratto di ghiacciaio che bisogna percorrere. Sono sufficenti ramponi e picozza? E' possibile trovare crepacci? Grazie
Rispondi

Re: ascensione al rifugio "Gino Biasi al bicchiere "
inserito il: 15-05-2011 - ora: 23:55:15
Gianfranco
Se ti serve un compagno di avventura (anche per me è la prima volta) mi rendo disponibile.
Rispondi

Re: ascensione al rifugio "Gino Biasi al bicchiere "
inserito il: 04-01-2011 - ora: 18:02:04
Pietro - altemontagne.it
Ciao Mattia, ti ringrazio per aver visitato il sito Amici della Montagna.
La salita al Biasi la conosco molto bene essendoci stato per ben dieci volte, è sempre uno dei rifugi da me preferito.
I consigli che ti do sono semplici ma molto importanti: per primo devi assicurarti delle condizioni di tempo che devono essere ottime sia per la sicurezza che per poter godersi il panorama spettacolare. Il percorso è molto lungo, diverse ore e presemta qualche difficoltà nel tratto dal rifugio Vedretta Piana al Vedretta Pendente e poi le salita del Bicchiere per arrivare al Biasi. Però anche questo è superabile con un poco di allenamento preventivo e buona volontà.
Prima della salita del Bicchiere bisogna superare un ghiacciaio/nevaio e per questo ti consiglio di avere i ramponi per maggiore sicurezza e tranquillità. Hai detto bene, con poca esperienza, tanta buona volontà si può salire, per la guida bisogna vedere che esperienza di escursionismo hai, ma se ti senti più sicuro allora puoi con la guida - per informazioni vedi Ufficio Turismo Vipiteno e/o Rcines, nel sito trovi numeri di telefono.
Se hai altre domande ben volentiri.
Saluti Pietro di altemontagne.it
Rispondi

   
 
Indirizzi di questo sito: www.altemontagne.it www.altemontagne.com www.altemontagne.net
   
sei il visitatore n.